Come Preparare Pasta alla Pecorara

Questo piatto, della tradizione tipica abruzzese, è un primo, ma il sugo ben condito e la pasta, decisamente sostanziosa, lo rendono anche un perfetto piatto unico!

Avete voglia di una ricetta gustosa e ricca di sapori antichi? Allora la pasta alla pecorara fa proprio per voi!

Difficoltà – Media
Preparazione – 20 Minuti
Cottura – 40 minuti

Ingredienti per 4 persone
600 g di pasta ad anellini
1/2 litro di salsa di pomodoro
80 g di ricotta di mucca
50 gr di melanzane a dadini
60 g di guanciale di maiale
1 cipolla piccola
olio d’oliva
sale
pecorino grattugiato

Preparazione
Rosolate in un tegame la cipolla tritata ed il guanciale, aggiungere quindi la salsa di pomodoro e lasciar cuocere per circa 20 minuti.

Intanto, rosolate in una padella antiaderente i dadini di melanzana usando pochissimo olio, il giusto per ungere la padella e nulla più.

Mettete a bollire l’acqua salata per la pasta e cuocete gli anellini. Non fateli ammorbidire troppo, devono restare un po’ al dente.
Una volta cotti, scolateli e versateli nel tegame con il sugo, aggiungendo anche le melanzane e pecorino. Saltate a fiamma vivace per 3 minuti, quindi servite in tavola, preparando le porzioni per i commensali e mettendo la ricotta fresca a crudo su ogni piatto, assieme ad una spolverizzata di pecorino.