Come si Gioca a Incognito e Investigatore

Il gioco descritto nella seguente guida, prende il nome di “incognito”. E’ un gioco molto divertente che avrà bisogno di un po’ di spazio, non perché si dovrà correre ma solo perché si potrebbe creare un po’ di confusione. Leggete la guida per capire il regolamento.

Iniziate con il formare due squadre che, a turno saranno le persone in incognito o gli investigatori. Alla squadra delle persone in incognito, verranno consegnate, lenzuola e coperte e se si vuole, accessori vari come foulard e cappelli. Gli investigatori, dovranno invece lasciare la stanza per un po’ e rientrare solo al segnale del direttore di gioco. Le persone in incognito dovranno cercare, avvolgendosi in lenzuola e coperte, di rendersi irriconoscibili agli occhi degli avversari.

Il direttore di gioco aiuterà gli altri a camuffarsi, e controllerà che non rimangano spiragli aperti nel travestimento dei compagni, cosa che renderebbe semplicissima l’identificazione della persona in incognito. Il capo squadra, poi, potrà ornare le persone in incognito con foulard, cappelli e, in modo da confondere ulteriormente gli avversari.

A questo punto, quando tutto è pronto, il capo gioco inviterà gli investigatori ad entrare. Questi, potranno osservare le persone in incognito da tutte le posizioni e, potranno anche cercare di farle ridere o parlare, per poter scoprire l’identità dei giocatori nascosti. E’ invece assolutamente vietato toccare le persone in incognito o alzare le coperte e lenzuola. Quando gli investigatori saranno convinti di aver scoperto l’identità, la comunicheranno al direttore di gioco. Vince chi avrà indovinato un maggior numero di identità.